Ministero della Pubblica Istruzione

Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia


ISTITUTO COMPRENSIVO "G.A. DE COSMI"

Cod. Fisc. 80007730841 - Distretto 008 - Cod. Mecc. AGIC85200L

Indirizzo PEC: agic85200l@pec.istruzione.it

e-Mail: agic85200l@istruzione.it

92025 - CASTELTERMINI (AG) - PIAZZA MAZZINI

Tel. 0922.916471   Fax 0922.912062


Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana

Regione Siciliana

Fondo Europeo

Sviluppo Regionale

  
  

Pubblicita Legale

Menu Comunicazioni

Link Utili

Title NEW!!! Compilazione MAD online 

FIGURE PROFESSIONALI E TITOLI DI STUDIO RICHIESTI

Quali sono le figure professionali comprese nelle graduatorie di III fascia: Si tratta dei profili che rientrano nelle aree A, AS e B del personale Amministrativo, Tecnico e Ausiliario. Quindi Assistenti Amministrativi e Tecnici, Cuochi, Infermieri, Guardarobieri, Addetti alle aziende agrarie e Collaboratori Scolastici (Bidelli).

Per ciascuna figura è richiesto il possesso di un diploma o di una laurea. Nello specifico, è necessario possedere i seguenti titoli di studio in base al profilo professionale di riferimento:

– Collaboratore Scolastico (Bidello) – diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale, diploma di maestro d’arte, diploma di scuola magistrale per l’infanzia, qualsiasi diploma di maturità, attestati o diplomi di qualifica professionale (entrambi di durata triennale riconosciuti dalle Regioni);
– Collaboratore Scolastico Addetti all’azienda agraria – diploma di qualifica professionale di operatore agrituristico / agro industriale / agro ambientale;
– Assistente Amministrativo – diploma di maturità;
– Assistente Tecnico – diploma ti maturità corrispondente alla specifica area professionale. I diplomi richiesti vengono indicati, generalmente, in un’apposita tabella allegata al bando;
 Cuoco – diploma di qualifica professionale di Operatore dei servizi di ristorazione, settore cucina;
– Infermiere – laurea in infermieristica o altro titolo ritenuto valido dalla normativa vigente per esercitare la professione infermieristica;
– Guardarobiere – diploma di qualifica professionale di operatore della moda.

I titoli di studio conseguiti da cittadini di Stati membri dell’Unione europea sono validi, ai fini dell’accesso, solo se sono stati dichiarati equipollenti o equivalenti. Per coloro che sono inseriti nelle graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia vigenti nel triennio scolastico precedente, generalmente, restano validi i titoli di studio in base ai quali avevano conseguito a pieno titolo l’inserimento in tali graduatorie.

CHI PUO’ PRESENTARE DOMANDA?

Tutti i candidati in possesso dei titoli di studio richiesti per ciascun profilo professionale. Oltre ai requisiti specifici, devono essere in possesso dei requisiti generali di accesso al pubblico impiego (Cittadinanza Italiana o di uno Stato UE, età compresa tra i 18 e i 66 anni, godimento dei diritti civili e politici, posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva e non rientrare nei casi che ostacolano o impediscono l’accesso all’impiego nella Pubblica Amministrazione).

ALTRI REQUISITI VALIDI

Hanno titolo, inoltre, all’inclusione nella terza fascia delle graduatorie per il personale ATA anche gli aspiranti che, oltre al titolo di studio necessario per inserirsi nella graduatoria di interesse, possiedono uno o più dei seguenti requisiti:
– iscrizione nelle graduatorie provinciali permanenti (24 mesi – art 554 del D.lgs 297/1994);
– iscrizione nelle graduatorie provinciali ad esaurimento per Collaboratori Scolastici, negli elenchi provinciali ad esaurimento per Assistenti Amministrativi, Assistenti Tecnici, Cuochi, Infermieri e Guardarobieri, di cui al DM 75 / 2001, o negli elenchi provinciali ad esaurimento di Addetto alle aziende agrarie, di cui al DM 35 / 2004;
– iscrizione nelle graduatorie d’istituto del precedente triennio;
– aver prestato almeno 30 giorni di servizio, anche non continuativi, in posti corrispondenti al profilo professionale richiesto (assunzione a tempo determinato).

COME PRESENTARE DOMANDA

Le domande di inserimento e aggiornamento nelle graduatorie ATA III fascia vanno presentate in forma cartacea (usando uno dei modelli) presso una istituzione scolastica all’interno della Provincia di riferimento per le scuole presso le quali si intendono effettuare le supplenze. Il modello di domanda può essere presentato con una delle seguenti modalità:
– a mano direttamente presso la scuola prescelta, che ne rilascia ricevuta;
– spedito a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno;
– inviato tramite posta elettronica certificata (PEC).

Quale modello di domanda usare? Chi non ha mai presentato domanda deve compilare il Modello Allegato D1 per l’inserimento in graduatoria. Invece chi è già iscritto e vuole confermare la sua presenza in graduatoria deve usare il Modello Allegato D2

 

Ciascun candidato può presentare domanda di inserimento esclusivamente per una Provincia, all’interno della quale può scegliere 30 istituzioni scolastiche.

Cosa deve fare chi era già iscritto? Coloro che sono già inseriti nelle graduatorie di III fascia del personale ATA per il triennio scolastico precedente e che desiderano confermare o aggiornare la propria posizione devono utilizzare il Modello D2.

Cosa deve fare chi vuole cambiare provincia? Chi è già iscritto per i profili professionali a bando nella graduatoria provinciale permanente o nell’elenco provinciale ad esaurimento ed intende cambiare la provincia deve presentare la domanda di depennamento dalle citate graduatorie, attraverso il modello D4, all’Ambito Territoriale della Provincia di riferimento, e, contestualmente presentare la domanda di inserimento nelle graduatorie di terza fascia per la nuova Provincia scelta. Le domande di depennamento vanno presentate secondo le modalità ed entro i termini di scadenza previsti per i Modelli D1 e D2.

SCELTA DELLA SCUOLA

La scelta della istituzione scolastica in cui si desidera lavorare deve essere effettuata esclusivamente via web, tramite il servizio POLIS – Presentazione On Line delle IStanze del MIUR. Chi non si è mai iscritto alla piattaforma  deve prima effettuare la registrazione e seguire tutto l’iter per ottenere i dati di accesso.

Il modulo online per scegliere le scuole sarà attivato in una fase successivarispetto alla consegna dei moduli cartacei di domanda.

0
0
0
s2sdefault
Sito redatto e curato da:
Ass. Amm.vo Francesco Catuara
Privacy Policy

Ultimi Eventi

Nessun evento

Calendario Eventi

Agosto 2020
L M M G V S D
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

Menu Bandi

0.png5.png2.png5.png9.png1.png4.png
Oggi437
Ieri538
Questa Settimana1998
Questo Mese6314
Totale525914

2
Online

Giovedì, 13 Agosto 2020 20:25